Consiglio: approvata Sanatoria o Deroga?

Approvata in Consiglio sanatoria mascherata da deroga?


La giunta guidata da Soddu e l’assessore Sanna presentano un’unico punto del giorno che a quanto pare è urgentissimo: Approvare, su richiesta di un privato, una Deroga al Piano Urbanistico per aumentare cubatura e soprattutto cambiare destinazione d’uso di un ettaro di terreno in agro “Maria Frunza”.

Si vorrebbe creare in questo luogo su iniziativa privata un campo di Tiro al Piattello e altre specialità di sparo.

La proposta è interessante e, una volta tanto sia Maggioranza che Opposizione si preparano a votare favorevolmente all’unanimità.

Peccato però che il Movimento 5 Stelle (Mara Sanna), anche a seguito di segnalazione di un cittadino, viene a sapere che in quella zona qualche settimana fa si è già fatta una gara di tiro.

Chiede allora pubblicamente lumi all’assessore e soprattutto chiede se si sta approvando una cosa già esistente per permettere di regolarizzarla.

L’assessore cade dalle nuvole e dice di non saperne niente e che la cosa neanche lo riguarda perchè se anche fosse esistente è responsabilità degli stessi privati. Peccato però che in questo modo gli si serve in un piatto d’argento la possibilità di regolarizzare un qualcosa di abusivo.

La Consigliera Sanna a questo punto sbandiera pubblicamente le foto che dimostrano che la struttura è già esistente esattamente per come viene proposta.

Qualcuno dei consiglieri di maggioranza apre per un attimo gli occhi e chiede 10 minuti di sospensione che la maggioranza usa per confrontarsi.

Speranza vana.  Al rientro approvano con i soli voti della maggioranza e del Sindaco.

Vorremmo ricordare che i consiglieri sono pubblici ufficiali e che come tali dovrebbero denunciare le irregolarità e non sanarle.

 

Precedente CONSIGLIO COMUNALE DEL 3 NOVEMBRE 2017 Successivo Consiglio Comunale del 15 novembre 2017 – Resoconto M5S