Manca: Accolgo l’invito al confronto con l’assessore Erriu

Ieri, su un noto quotidiano regionale, l’Assessore Erriu mi ha accusato di aver inventato fake news in merito alla questione dei costosissimi ”affitti” regionali.

Deputato Alberto Manca – M5S

Tutto ciò è quantomeno bizzarro, dato che le mie affermazioni si sono limitate a riportare e commentare i dati oggettivi contenuti nei documenti pubblicati dagli uffici del suo assessorato!

Per quanto riguarda l’invito ad un confronto, lo accolgo volentieri: sarebbe la giusta occasione per parlare della questione di fondo sollevata dalle mie affermazioni, sulla quale ha evitato di rispondere.

Propongo di incontrarci a Perfugas, nei locali messi a disposizione gratuitamente dal Sindaco per ospitare la sede della Stazione Forestale chiusa a Bortigiadas. In tal modo l’Assessore potrà fare un sopralluogo di quei locali e magari si convincerà ad utilizzarli, cosa che finora non ha fatto solamente per evitare uno scontro con l’attuale Sindaco di Bortigiadas, noto esponente del suo partito.

Qualora questa location non sia di suo gradimento, potremmo sempre incontrarci a Bolotana, quando la Giunta regionale deciderà di adibire a sede della Stazione Forestale il locale messo a disposizione (finora invano) dal Comune.

Oppure ancora, sempre che l’Assessore se la senta, l’incontro potrebbe avvenire già in questo caldo agosto all’interno della Stazione Forestale di Orgosolo, così potrà verificare di persona la temperatura tropicale dei locali lasciati colpevolmente privi di un impianto di condizionamento d’aria.

Sarebbe inoltre una buona idea trasmettere il confronto in streaming, come proposto da qualche suo collega in altre occasioni: se a tal fine si riuscisse a dotare (finalmente) gli uffici periferici della Regione di postazioni e reti informatiche degne dei tempi in cui viviamo, anche tante altre persone ne trarrebbero beneficio!

Alberto Manca

PV Deputato M5S

 

Precedente Fenu (M5S): “Fondi per le periferie, scelta obbligata dopo una sentenza della Corte Costituzionale”

Lascia un commento

*