Nuoro, il parco di Ugolio torna ai privati e rischia di diventare inaccessibile

È l’unico parco urbano attrezzato in città, un polmone verde molto frequentato in ogni stagione dell’anno. Ma presto potrebbe diventare off limits: recintato e inaccessibile. La pineta di Ugolio, nel quartiere di Biscollai, parte del cantiere forestale “Monte Ortobene” (corpo staccato Ugolio – Pratosardo) potrebbe ritornare ai legittimi proprietari (tutti privati) dopo un paio di decenni di gestione da parte dell’Ente Foreste.

Ad annunciare l’imminente fine della gestione regionale è stato qualche giorno fa un dirigente dell’Ente foreste nuorese durante una conferenza stampa. Il funzionario ha auspicato il passaggio di quell’area al comune di Nuoro come zona di interesse sociale.

Precedente Movimento 5 stelle dice Basta favori a Big Pharma Successivo Scelta scrutatori in quota M5S Nuoro