Nuoro, selezione sospetta di infermieri: blitz delle Fiamme gialle all’Asl

Blitz della guardia di finanza ieri mattina negli uffici amministrativi dell’Asl di Nuoro.

Nel mirino della Fiamme gialle c’è il concorso per dieci posti da infermiere che si è appena concluso.

I militari sarebbero alla ricerca di presunte irregolarità nell’ambito delle preselezioni avvenute nell’autunno di un due anni fa.

I militari sono arrivati di buon mattino e hanno subito bussato alla porta del direttore del servizio Personale dell’Asl nuorese per parlare di questioni molto delicate.

Sono rimasti all’interno degli uffici per diverso tempo e hanno portato via degli incartamenti riguardanti il concorso.

Procedura scattata nel gennaio di due anni fa e per la quale arrivarono migliaia di domande.

Precedente UE e governo all'attacco dei mercatini, M5S dice NO Successivo La speranza dei lavoratori di Idea Motore e di Prato Sardo